STRAWBERRY FIELDS FOREVER

 Registrazione: 24, 28, 29 Novembre, 8, 9, 15, 21, 22 Dicembre 1966

Musicisti Strumenti
John Lennon Voce, chitarre, pianoforte
Paul McCartney Mellotron, basso, bongo
George Harrison Chitarra, svarmandal, timpani
Ringo Starr Batteria, maracas
Tony Fisher
Greg Bowen
Derek Watkins
Stanley Roderick
Tromba
John Hall
Derek Simpson
Norman Jones
Violoncello
Mal Evans Tamburino

 

Pubblicazione:

  • Regno Unito: 17 Febbraio 1967

  • Stati Uniti: 13 Febbraio 1967

  • Italia: 14 Febbraio 1967

 

Il pezzo Ŕ stato pubblicato in un singolo assieme a Penny Lane e poi inserito successivamente in Magical Mistery Tour

 

Strawberry Fields era un orfanotrofio dell'Esercito della Salvezza di Liverpool dove Lennon andava spesso in occasione delle feste che ci si svolgevano

 

Si compone di due parti distinte che sono state unite assieme da George Martin che, per ovviare alla diversitÓ di tono e velocitÓ, ha utilizzato un varispeed

 

Alla fine della canzone si pu˛ sentire la voce di Lennon pronunciare: "Cranberry sauce". Alcuni pensavano invece dicesse: "I buried Paul", portando avanti le teorie di sulla morte di Paul McCartney. In realtÓ la poco comprensibile dizione Ŕ dovuta al rallentamento del pezzo eseguito da George Martin