LUCY IN THE SKY WITH DIAMONDS

 Registrazione: 28 Febbraio, 1, 2 Marzo 1967

Musicisti Strumenti
John Lennon Voce raddoppiata, chitarra solista
Paul McCartney Armonie vocali, organo, basso
George Harrison Armonie vocali, chitarra solista, tanbur
Ringo Starr Batteria, maracas

 

Questa canzone, composta da John, nata da un disegno di Julian, suo figlio, che a scuola aveva ritratto una compagna di classe, Lucy appunto, nel cielo con dei diamanti

 

Il testo stato creato riprendendo l'ambientazione di 'Attraverso lo specchio' di Lewis Carroll, autore di cui John era un grandissimo ammiratore

 

Il pezzo fu indicato come una chiara allusione al LSD, in considerazione delle iniziali dei tre sostantivi del titolo, Lucy, Sky e Diamonds

 

Lennon fu aiutato da McCartney per concludere il testo. Sono di Paul, ad esempio, le idee di  'Newspaper taxis...' e 'Cellophane flowers...'

 

 Il suono dell'introduzione stato ottenuto da McCartney con un organo Hammond